CONTRO IL BULLISMO

L'Associazione ASD "NINJA KARATE DO SANTARELLI RYU", come contributo alla crescita equilibrata dei nostri ragazzi, propone un corso di:

SICUREZZA GIOVANILE - JUTSU Santarelli Ryu

In queste lezioni si tratterà il tema del BULLISMO in tutte le sue degenerazioni: verbali, fisiche, cyber e altre violenze.
Scopo di questo corso è far sì che i più timidi, o più in generale i più esposti alle arroganze del singolo o del branco, non debbano subire le prepotenze verbali, fisiche o telematiche da parte del bullo o dei bulli di turno.

Il corso si avvale di programmi appositamente studiati, anche con l'aiuto di psicologi, con l'intenzione di far prendere agli allievi consapevolezza delle proprie risorse, allenando tecniche di dissuasione sia fisiche che comportamentali con l'obiettivo di accrescere la loro autostima donando sicurezza.
A tal fine, si utilizzano delle attività di circuito con schemi motori sempre nuovi e con diversi gradi di difficoltà e che sviluppino le attività motorie di base: correre, saltare, lanciare, rotolare, strisciare, camminare in quadrupedia, slalom e tanto altro ancora.

Qui sotto vengono menzionati alcuni degli obiettivi che la nostra scuola cercher6agrave; di far raggiungere all'allievo nel corso dell'anno scolastico:
- acquisizione della padronanza del proprio corpo
- miglioramento della conoscenza topografica su di sé e sugli altri
- conoscenza e miglioramento degli schemi motori di base
- sviluppo di corretti comportamenti relazionali
- formazione di schemi motori polivalenti sia a corpo libero che con attrezzi tipici della disciplina
- potenziamento della capacità di anticipazione e di reazione motoria.


Il periodo vicino agli esami per l'allievo è molto importante, si ripassa molto il programma tecnico/teorico enfatizzando l'esame come momento di massimo impegno e sacrificio, che porterà ad un risultato gratificante attraverso il passaggio di grado.

LE MANIFESTAZIONI

Riteniamo che per un allievo sia molto importante partecipare, insieme ai suoi compagni, alle manifestazioni che l'associazione sportiva organizza o a cui aderisce.
Il bambino, in queste manifestazioni, tende ad esibire la propria bravura creando unità con i propri compagni cercando di dare il massimo di se stesso, mettendo in pratica i principi di umiltà e altruismo che rendono il corso una scuola di vita.

CONCLUSIONI

La scuola Santarelli Ryu mette al centro dell'allenamento l'allievo e la sua crescita sia fisica che emotiva.
Quindi l'arte marziale non è l'obiettivo da raggiungere bensì lo strumento con il quale gli allievi possono, ognuno con il proprio talento, accrescere tutte le capacità sia motorie che emotive di cui dispone.

Concludendo, la pratica costante oltre al raggiungimento degli obiettivi menzionati donerà all'allievo più coraggio e sicurezza nell'affrontare il quotidiano, accrescendo la sua autostima.
Questo corso è indirizzato a bambini e adolescenti delle scuole elementari e medie. Proprio il passaggio tra queste due realtà (già traumatico di per sé) lo diventa ancora di più se si viene presi di mira dai bulli. Questo può essere ulteriormente accentuato se già alle elementari si subiscono attacchi da parte di qualche bimbo più prepotente.
Per contro, per tutti quei ragazzi "carichi" di energia che spesso può sfociare in aggressività, un simile percorso offrirebbe occasioni ludiche e sportive appositamente organizzate per poterle canalizzare in modo da condividere occasioni di incontro anziché di scontro.

Orario dei corsi

Per conoscere gli orari e i giorni, clicca qui.

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a contattarci secondo le modalità suggerite alla pagina Contatti.